Notizia

Seguici:

cerca:

Giovedì 24/11/2022
a cura di AteneoWeb S.r.l.

Accordi per l’innovazione: dal MISE oltre 500 milioni di euro per le imprese



Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha sbloccato 500 milioni di euro, a valere sul Fondo nazionale complementare al PNRR, per finanziare progetti di ricerca e sviluppo nell’ambito del secondo sportello dedicato agli Accordi per l’innovazione, la cui apertura è prevista il 31 gennaio 2023. A questo intervento, spiega il MISE, potranno essere aggiunte ulteriori risorse a seguito della sottoscrizione, entro il 18 gennaio 2023, di Accordi quadro con Regioni e province autonome interessate.



Beneficiarie delle agevolazioni sono le imprese di qualsiasi dimensione, anche in forma congiunta, che esercitano attività industriali, agroindustriali, artigiane o di servizi all’industria nonché attività di ricerca.  Le imprese agricole potranno partecipare nell’ambito di progetti congiunti. Un soggetto proponente può presentare una sola domanda di agevolazione in qualità di singolo proponente o in qualità di soggetto capofila di un progetto congiunto.



Dal 17 gennaio 2023, sul sito internet di Mediocredito centrale (Soggetto attuatore), sarà possibile procedere con la compilazione guidata della domanda di agevolazione e della ulteriore documentazione.



Per approfondimenti clicca qui.


Fonte: https://www.mise.gov.it

Torresi Andrea
Via Rossini, 151
62018 Potenza Picena (MC)
Tel: +39 388.0881000
Fax: +39 0733.1898143
andrea.torresi@torresistudio.it